Anguillara Sabazia

Champions: Dzeko, scontento se non segno

"Per me il dover trascinare la squadra è sia una motivazione che una responsabilità. I gol li devo fare, sono il primo responsabile per questo, e quando non segno sono il primo a non essere contento. È vero che segno di più in Champions League e molto meno in Serie A e ovviamente devo migliorare, ultimamente ho sbagliato qualche occasione di troppo ma penso sempre a migliorarmi senza guardarmi indietro". Edin Dzeko fa autocritica per il momento negativo sotto porta, ma guarda al futuro e alla prossima sfida europea della Roma a Mosca col Cska. "Vincere domani vuol dire passare il turno - spiega l'attaccante bosniaco -. Non dico che arriviamo di nuovo in semifinale, ma vogliamo fare meglio possibile e vincere più partite possibile. Il Cska è una squadra molto giovane che sa vincere le grandi partite come abbiamo visto contro il Real Madrid e dovremo dare il nostro meglio per fare un risultato positivo".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie